Il Green

Nel rapporto tra i vantaggi che il materiale offre dal punto di vista ecologico rispetto agli squilibri che la sua fabbricazione può causare sull’ecosistema, gli acciai inossidabili occupano uno dei primi posti nell’ottimizzazione di tale rapporto. Vediamo perché:

  • Per la produzione di una tonnellata di inox sono necessarie 3,7 milioni di kilocalorie pari a 0,37 TEP (tonnellata equivalente di petrolio) quantità di energia ridotta rispetto a quella necessaria per la produzione di altri materiali metallici.
  • L’acciaio inossidabile è ecologico in maniera attiva poiché è impiegato nella costruzione di impianti che combattono l’inquinamento ( depuratori, impianti di smaltimento, marmitte catalitiche); in maniera preventiva perché in acciaio inox avviene la costruzione di contenitori di stoccaggio per rifiuti tossici ed infine in maniera alternativa perché può essere utilizzato in alternativa ad altri materiali maggiormente inquinanti.
  • Gli acciai inossidabili non inquinano l’ambiente quando hanno terminato la loro vita e sono ridotti a rottame. Non richiedono particolare cura perché non soggetti a corrosione e attendono immobili in un piazzale, battuti dal vento o bagnati dalla pioggia, di essere rifusi e di rientrare come materia prima nel ciclo produttivo.
© InoxeArt è un marchio Inoxea srl - P.iva/C.F: 02994370175 - Powered by Dracma Service